Water Save: la doccia antispreco

  24 Luglio 2019  >   Accadeva a MFR · Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

WATER SAVE, IL PROGETTO SALVA ACQUA INTELLIGENTE PRESENTATO NEL CORSO DI MAKER FAIRE ROME 2018 INIZIA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE.

 

Dopo il debutto a Maker Faire Rome 2018, Water Save, da due giorni, ha lanciato il crowdfouning per dare il via alla produzione industriale!

Water Save
water save a NMFr18

Il pogetto nasce per ridurre le dispersioni e riutilizzare la acque di scarto. La startup che lo ha ideato si chiama RITHEMA!

LE STORIE DI SUCCESSO DI MAKER FAIRE ROME

“Salve, oggi è partita la campagna crowdfunding per la produzione industriale di Water Save presentato alla Maker Faire 2018! Volevamo ringraziarvi per il supporto che ci avete dato quest’anno! Grazie davvero!” 

Queste le parole di Alfonso Coppola, fondatore di Rithema, che ci ha scritto ieri e ci riempiono di orgoglio!

SCOPRIAMO IL PROGETTO WATER SAVE. COME FUNZIONA?

Che fosse uno dei prototipi più promettenti della scorsa edizione, tra sostenibilità e innovazione, ce ne eravamo accorti fin da subito, tanto da dedicargli un post sul nostro blog .

si tratta di una doccia innovativa, in grado di contenere lo spreco giornaliero d’acqua.

Solo con una semplice doccia, infatti, si sprecano dai 12 ai 30 litri d’acqua.

Water Save invece, accumula in un serbatoio l’acqua che non viene utilizzata mentre si attende l’acqua calda, per poi rimetterla in circolo durante la miscelazione. Inoltre, fornisce un flusso in uscita ad una temperatura prescelta digitalmente, calcolando infine i litri d’acqua utilizzati.

Un display consente la scelta della temperatura dell’acqua desiderata, il dispositivo accumula il flusso inizialmente freddo fin quando non rileva che l’acqua sia abbastanza calda da poterla miscelare con quella fredda

QUALI I VANTAGGI?

  1. miscelazione automatica
  2. temperatura d’utilizzo costante
  3. blocco temporaneo (quando la temperatura dell’acqua proveniente dalla caldaia, cala drasticamente)
  4. modalità nebulizzatore (che si attiva per consentire l’insaponamento, utilizzando una minima quantità d’acqua)
  5. visualizzazione consumo in Litri (giornaliero, settimanale o mensile)

E’ stato calcolato, infatti, che il risparmio idrico si aggira intorno ai 70.000 litri annui, l’equivalente volume d’acqua pari a dissetare 4 persone per 32 anni.

WATER SAVE E L’AMBIENTE

Dunque, l’incredibile risparmio idrico annuo, rende il progetto di particolare interesse soprattutto nei luoghi dove l’acqua cala drasticamente in estate.Ci sono zone d’Europa e del mondo in cui, in determinate fasce orarie, l’acqua viene addirittura staccata perché non basta a soddisfare il bacino di utenze. Perciò Water Save è davvero indispensabile!

PERCHE’ ACQUISTARLO? QUALI RISPARMI?

Perchè, grazie ai litri d’acqua risparmiati e alla riduzione del consumo di gas, si ammortizza in 3 anni di utilizzo per le famiglie composte da 2/4 persone e in 1 anno per quelle con 4/6 persone.