Un sistema low cost per monitorare il compostaggio: è Compostino

  3 Settembre 2019  >   Accadeva a MFR · Curiosità · Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

Un dispositivo che controlla il processo di compostaggio, permettendo di trasformare i rifiuti organici in una risorsa.

Il compostaggio, cioè il processo biologico aerobico con cui si crea una miscela di sostanze umificate nutrienti a partire da rifiuti biodegradabili, è una pratica con cui si può ridurre drasticamente l’impatto ambientale ed economico degli scarti organici prodotti dall’uomo. Esso non necessita necessariamente di un mega impianto, ma può essere effettuato su scala contenuta (si parla spesso di compostaggio di comunità), purché vi sia un monitoraggio costante per rilevare e mantenere le condizioni ottimali per la bio-ossidazione e l’umificazione dei rifiuti.

Compost
Compost

A questa necessità ha risposto Fabio Musmeci, ricercatore presso l’ENEA, mettendo a punto Compostino, un dispositivo intelligente per il monitoraggio di una macchina compostatrice dalle dimensioni contenute.

Il sistema Compostino
Il sistema Compostino

Esso è costituito da una piattaforma Arduino a cui si aggiungono una rete di sensori e sonde di monitoraggio ed un sistema di trasmissione wireless. Attraverso i sensori e le sonde vengono rilevati vari parametri del compost, come la temperatura, le emissioni, l’umidità e il PH, che poi vengono inviati all’utente tramite bluetooth. In questo modo è possibile controllare il processo di compostaggio dei rifiuti ed intervenire nel caso in cui i parametri dovessero risultare anomali.

 

Il procedimento di monitoraggio (foto: enea.it)
Il procedimento di monitoraggio (foto: enea.it)

Il sistema di sensori è stato inoltre progettato per avere un costo contenuto, in modo da permettere una più facile diffusione del compostaggio di comunità, una pratica virtuosa di conversione dei rifiuti in risorsa.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________   
Compostino, insieme a molte altre idee orientate al riciclo e all’economia circolare, sarà presente a Maker Faire Rome – the European Edition 2019, la fiera dell’innovazione che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre alla Fiera di Roma

I biglietti sono già in vendita: acquistali ora e salta la fila in biglietteria!