Alejandro Miguel San Martìn

NASA

Dopo il diploma in Patagonia, arriva negli Stati Uniti per seguire gli studi universitari ed il suo sogno di contribuire all’esplorazione spaziale lavorando nella Nasa. Dopo la laurea ha iniziato a lavorare presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA, specializzato nelle esplorazioni interplanetarie. Ha partecipato a varie missioni su Venere, Saturno e Marte. è stato nominato Ingegnere Capo del sistema di guida, navigazione e controllo delle missioni che hanno fatto atterrare i primi veicoli robotici su Marte. è co-architetto dell’innovativa architettura di Curiosity. Nel 2013 è stato nominato JPL Fellow e dal 2019 è membro della National Academy of Engineering.


Eventi

17/10/2019 - Opening Conference