Robot ecologista premiato dal MIUR il 10 Maggio

  3 Aprile 2019  >   Contest · Eventi · Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

Il Robot ecologista “Ent” sara’ premiato daL MIUR il 10 Maggio e parteciperà a Maker Faire 2019!

 

Il robot «ecologista» è stato progettato dal Team dell’innovazione digitale dei ragazzi dell’Ipsia Gae Aulenti di Biella aggiudicandosi il premio speciale del MIUR nel corso delle Olimpiadi Nazionali di Robotica.

I ragazzi hanno collaborato con gli studenti dell’Alberghiero e con i bambini delle elementari dell’Istituto comprensivo Biella 3.

Ad ispirarli è stato il «pastore degli alberi» de Il Signore degli Anelli di Tolkien.

«Ent» è alto un metro e 70 e ha le sembianze di un albero. Il suo scopo? Insegnare a rispettare la natura. 

E’ sicuramente amore quello dei giovanissimi per il mondo della robotica

 

Robot Nao
Robot Nao

 

Infatti, tra gli eventi di disseminazione di “Aspettando Maker Faire” troviamo anche la finale di Nao Challenge.

Si tratta di un contest annuale organizzato da Scuola di Robotica, in collaborazione con SoftBank Robotics e Maker Faire Rome, lanciato per la prima volta in Francia nel 2014 e in Italia nel 2015.

Nel tempo, la manifestazione dedicata ai robot umanoidi per scuole secondarie di secondo grado più grande del mondo è diventata la più amata.

L’obiettivo principale è accrescere la consapevolezza degli studenti, motivarli e formarli grazie allo sviluppo di progetti multi-tecnologici e innovativi.

La fase finale del contest si svolgerà a Zagarolo, nello Spazio Attivo di Lazio Innova, il 12 e 13 aprile prossimi. Vi Aspettiamo!

____________________________________________________________________________________________________________________________________________

Tutte le Call sono aperte

 

· Call for Makers

Dal 3 aprile si aprirà la Call per i Maker, gli appassionati di tecnologia, educatori, pensatori, inventori, ingegneri, autori, artisti, chef, artigiani, designer, agricoltori, ricercatori, startupper, insomma tutti coloro che creano e stupiscono con la forza delle proprie idee. I Maker sono persone con un forte approccio innovativo, creano prodotti per avvicinare la nostra società a un futuro più semplice e alla portata di tutti.

La Call rimarrà aperta fino al 24 giugno 2019.

 

· Call for Universities e Research Institutes

L’obiettivo della Call for Universities and Research Institutes è quello di porre i riflettori sull’innovazione, attraverso la diffusione della cultura digitale e lo sviluppo dell’imprenditorialità individuale e collettiva, facendo partecipare alla #MFR19 i progetti delle Università statali e gli Istituti di Ricerca pubblici italiani e stranieri. Una giuria qualificata selezionerà i progetti più innovativi che verranno ospitati nel corso della kermesse.

La Call rimarrà aperta fino al 24 giugno 2019.

 

· Call for Schools

La Call for Schools, in collaborazione con il MIUR, è aperta alle scuole secondarie di secondo grado nazionali e appartenenti ai Paesi dell’Unione Europea (studenti 14-18 anni). Una giuria di esperti selezionerà i progetti più innovativi che verranno ospitati nel corso del Maker Faire Rome 2019 all’interno di un’area dedicata interamente alle scuole. L’obiettivo è dare spazio alla creatività dei giovani e valorizzare l’impegno costante e la dedizione di tutti gli insegnanti che quotidianamente contribuiscono a far brillare doti e qualità di tutti gli alunni, attraverso iniziative, progetti e programmi didattici innovativi. La partecipazione è gratuita.

La Call rimarrà aperta fino al 24 giugno 2019.

 

Le candidature alle Call possono essere presentate, esclusivamente on line, tramite il sito www.makerfairerome.eu (dove ci sono tutti i regolamenti), cliccando sulla relativa icona.