QUESTO CIRCO TEDESCO UTILIZZA OLOGRAMMI INVECE DEGLI ANIMALI

  19 Novembre 2019  >   Curiosità · Eventi · Flash · Progetti · Ultime notizie

TUTTA LA TRADIZIONALE MAGIA DEL CIRCO, NEL PIENO RISPETTO DEGLI ANIMALI

Sulla scena dal 1976, il Circo Roncalli, piuttosto popolare in Germania, ha scelto una strada spettacolare e rispettosa degli animali: ha rimpiazzato cavalli, leoni ed elefanti con ologrammi. E lo show è assolutamente favoloso.

Il Circo Roncalli ha deciso di apportare cambiamenti drastici alla sua attività per ridurre al massimo l’impatto sugli animali e ribadire al suo pubblico – sempre più sensibile al tema – la sua estrema volontà di evitare agli animali qualsiasi tipo di stress. 

 

Gli spettacoli, quindi, mostrano ancora zanne, code e tutta la serie di esercizi acrobatici tra salti, coreografie e cerchi infuocati, ma non un solo animale nell’arena è reale. Magnifiche immagini olografiche 3D li hanno ricreati con grande cura; i proiettori che coprono una superficie di 32 metri di larghezza e 5 metri di profondità  e sono in grado di assicurare uno spettacolo assolutamente emozionante a 360 °, per far divertire l’intero pubblico.

TAG / TRAUM, l’agenzia che segue il Circo Roncalli ha unito le forze con Bluebox che, in collaborazione con Optoma, ha installato 11 proiettori laser ZU850 in tutta l’arena, offrendo un’esperienza affascinante. L’idea e il concept del progetto sono dello stesso Bernhard Paul, fondatore e direttore del Circo Roncalli.

Birger Wunderlich di Bluebox ha dichiarato: “Utilizziamo i proiettori Optoma da 6 anni e abbiamo costantemente avuto un’esperienza molto positiva in termini di prezzo, prestazioni e affidabilità. Avevamo bisogno di un proiettore ad alto contrasto con ottimi colori per l’effetto 3D e il contrasto di 2.000.000: 1 dello ZU850 è perfetto per questo progetto”.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________

Leggi l’articolo originale qui