Produrre energia sostenibile dalle onde del mare: la sfida di Eni

  10 Ottobre 2019  >   Eventi · Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

La grande azienda italiana è sempre più in prima linea per economia circolare, riduzione degli sprechi e attenzione all’ambiente

 

In un contesto come quello di Maker Faire Rome non poteva mancare una realtà come quella di Eni. La grande industria dell’energia italiana, rappresentata dal celebre cane a sei zampe, sarà infatti presente all’European Edition 2019, presso la fiera di Roma, dal 18 al 20 ottobre

 

foto: eni/Instagram

Quella di Maker Faire, per Eni, sarà l’occasione per rendere noti i progressi e i progetti dell’azienda che vanno verso la produzione di energia rinnovabile e l’economia circolare. Nello specifico Eni sta sperimentando, grazie al suo know-how di lunga data in campo energetico, diverse possibilità di produrre energia partendo dall’acqua.

 

foto: enivideochannel/YouTube

Il mare, infatti, è considerato dalla grande azienda energetica italiana la più grande fonte di energia rinnovabile. Dalle sue onde, secondo i tecnici di Eni e della sua società ambientale Syndial, possono derivare enormi possibilità. Così, al Padiglione 3 di Maker Faire Rome, l’industria del cane a sei zampe avrà a disposizione ben 600 mq dove i visitatori potranno vedere e toccare con mano quattro tecnologie innovative basate proprio sull’uso dell’acqua.

 

foto: eni/Instagram

Si tratta di ISWEC, Power Buoy, Place e Biofissazione Intensificata della CO2. Con ISWEC, Eni si propone di trasformare le onde del mare in energia sostenibile. Power Buoy, sempre tramite i movimenti dell’acqua, renderà più efficienti le attività offshore, mentre con Place si mostrerà il primo esempio italiano di conversione di una piattaforma in un sistema di acquacultura. Infine, con la tecnologia di Biofissazione, si riprodurrà il processo di fotosintesi per produrre bio-olio tramite microalghe, sole e CO2.

 

foto: pexels

Economia circolare, coltura idroponica e riduzione degli sprechi saranno le altre grandi tematiche attuali trattate nello spazio Eni della VII edizione di Maker Faire Rome. 

foto: eni/Instagram

Laboratori e incontri formativi saranno poi occasioni uniche per scoprire da vicino i progressi e l’impegno in favore dell’ambiente di un’industria davvero protagonista dell’innovazione.


ENI vi aspetta nel Pad. 3 di Maker Faire Rome – the European Edition 2019, la fiera dell’innovazione che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre alla Fiera di Roma.