MOCA, il robot collaborativo che si controlla a distanza

  5 Ottobre 2019  >   Accadeva a MFR · Curiosità · Eventi · Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

Bastano semplici movimenti per far eseguire a questo speciale aiutante qualsiasi operazione

Immaginate di poter eseguire operazioni difficili a distanza o in luoghi difficilmente raggiungibili, e che a farlo non siate propriamente voi, ma un automa che replichi i vostri movimenti e risponda con azioni specifiche a ognuno di essi.

Bene, quel robot esiste, e si chiama MOCA, acronimo di Mobile Collaborative Robotic Assistant. Già il nome spiega bene di cosa si tratta: un assistente a tutti gli effetti, in grado di muoversi e collaborare con chi lo manovra. MOCA è stato ideato e realizzato dall’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), da anni impegnato nello sviluppo di progetti robotici utili e innovativi.

 

Il robot collaborativo MOCA (foto: IIT)
Il robot collaborativo MOCA (foto: IIT)

Questo affidabile assistente robotico, dunque, riesce ad aiutare l’uomo in numerose situazioni differenti, risultando a tutti gli effetti un valido alleato per la riuscita di operazioni che altrimenti soffrirebbero di alcuni limiti umanamente irraggiungibili. Un’interfaccia intuitiva rende MOCA semplice da usare anche per gli operatori non specializzati. 

 

foto: IIT
foto: IIT

Il robot è composto da una piattaforma mobile con quattro ruote su cui è stato montato un braccio capace proprio di manipolare oggetti. Chi manovra MOCA, può farlo spostare semplicemente inclinando il suo corpo nella direzione desiderata. Alzando il braccio destro, invece, il robot capirà che dovrà ripetere i movimenti dell’umano, tramite la sua mano artificiale.

MOCA in funzione, controllato dai movimenti dell’operatrice (foto: IIT/YouTube)
MOCA in funzione, controllato dai movimenti dell’operatrice (foto: IIT/YouTube)

__________________________________________________________________________________________________________________________________________

MOCA, insieme a moltissimi altri progetti di #robotica, sarà presente a Maker Faire Rome – the European Edition 2019, la fiera dell’innovazione che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre alla Fiera di Roma.