Maker Faire Rome 2019 – Partecipa!

  15 Maggio 2019  >   Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

Cosa porterai quest’anno a Maker Faire Rome per stupire il pubblico?

Maker Faire Rome -The EuropeanEdition, dal 18 al 20 ottobre, è il più grande evento europeo sull’innovazione.

Quest’anno cerchiamo progetti creativi, innovativi, divertenti, didattici  ma soprattutto interarrivi!

Partecipare vuol dire tanta visibilità, tanti contatti, tanto divertimento. e occasioni di networking e per le startup di business. Le Call sono aperte fino al 24 Giugno!

Cosa cerchiamo:

  • Inventori e innovatori: prodotti innovativi, prototipi, brevetti, progetti di ricerca, prototipi di startup e pmi innovative

Ossia ci rivolgiamo a tutti coloro che usano strumenti e tecniche di digital fabrication o innovative.

Infatti,quando un maker si lancia sul mercato, passare per Maker Faire Rome vuol dire avere tanti feedback e incontrare finanziatori.

I Topics:

  • Elettronica: dai microcontrollori al retrocomputing, dalla sensoristica all’Internet of Things, dal circuit bending all’hacking, dal machine learning all’open hardware.
  • Artigiani innovativi:
  •  
  • Cibo e agricoltura: l’innovazione nell’alimentazione (cibi, macchine, robotica, metodi di preparazione e conservazione) e nell’agricoltura (agro-tech, innovazione rurale, automazione, monitoraggio).
  • Robotica e macchine intelligenti: dai robot su ruote agli animatroni, dagli umanoidi alle macchine di Goldberg, dall’intelligenza artificiale fino all’automazione industriale.
  • Salute e qualità della vita: ausili per la disabilità ma anche per la vita quotidiana, dispositivi biomedicali, accessori per lo sport, progetti legati al corpo umano in genere.
  • Arte, interazione e gioco: progetti che usano la luce, il buio, il suono, la musica; arte robotica, creative coding, strumenti musicali, realtà virtuale ed installazioni che coinvolgano i visitatori.
  • Scienza, chimica, ingegneria: dimostrazioni, installazioni (exhibit), laboratori e spettacoli scientifici per adulti e bambini.
  • Sostenibilità, Riciclo, Economia Circolare, Bioeconomy, Green TECH, Smart Energy Green Building: dalle rinnovabili all’upcycling, dal riciclo dei materiali alla riparazione degli oggetti, dall’acqua all’ambiente.
  • Open Source: dall’Open Source Hardware (OSHW) all’Open Design, il paradigma della collaborazione e della condivisione della conoscenza è da sempre uno degli elementi di base del movimento dei maker.
  • FabLab, community: i laboratori dei maker, luoghi di ritrovo e di sperimentazione, i gruppi e le community legati alle tecnologie e alla creatività in genere.
  • Spaceflight and its applications: idee, tecnologie e prototipi per un più valido sfruttamento sia a terra che in volo dei benefici dell’ambiente spaziale e per una più efficace esplorazione, sia umana che robotica, del Sistema Solare.
  • Progetti di grandi dimensioni: innovativi o ludici, fissi o semoventi, scultorei o tecnologici, i progetti giganti sono sempre le grandi attrazioni che restano nei ricordi di tutti.
  • e poi droni, biciclette, progetti per i beni culturali, mobilità, fotografia, sicurezza e ogni altro settore non elencato

Ci sono tanti modi per esporre a #MFR19: 

  • Esporre un  progetto: ti daremo uno stand con tavolo e sedie all’interno dei padiglioni, che si riempiranno di visitatori curiosi e interessati a conoscerti.
  • Fare una presentazione in pubblico: ti daremo un’aula o un palco dove raccontare il tuo progetto, la tua storia o trattare i temi che vorrai proporci.
  • Tenere un workshop: ti daremo un’area workshop, temporanea o permanente, dove fare dimostrazioni interattive e coinvolgere i partecipanti – adulti e/o bambini – in attività pratiche.
  • Esibirti in pubblico: ti daremo uno spazio o un palco per esibirti nella tua performance creativa, tecnologica, robotica, musicale, pirotecnica…

Cose da sapere:

  • I progetti selezionati parteciperanno gratuitamente!
  • Sarà possibile vendere al pubblico.
  • Le candidature saranno esaminate dai curatori.
  • Lo spazio standard consiste in uno stand con due tavoli e due sedie, ma abbiamo anche un padiglione buio dedicato ai progetti che usano la luce in modo spettacolare; una grande voliera per droni. Abbiamo inoltre spazi esterni di varie dimensioni per chi sia in grado di autoallestirseli.
  • Dopo l’orario di chiusura al pubblico si svolgerà il Maker Networking Party, il più grande ritrovo europeo tra maker!

Per qualsiasi informazione scrivi a makers@makerfairerome.eu.

Altre modalità di partecipazione: