Make Christmas Lights: il contest internazionale di Acea e #MFR!

  4 Giugno 2019  >   Contest · Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

Acea rinnova la partnership con Maker Faire Rome e lancia il contest per il progetto più originale d’illuminazione natalizia di Roma!

 

 

 

Un contest internazionale per individuare il progetto creativo di illuminazione natalizia da installare nel Centro storico della Capitale e nei suoi 15 municipi, Make Christmas Lights: in palio 40.000 € al vincitore. Acea, con il supporto di Maker Faire Rome – di cui è anche quest’anno golden partner – promuove una vera e propria gara di “creatività tecnologica e artistica” all’insegna dell’innovazione, per coinvolgere gli esperti della luce nella realizzazione delle luci di Natale della Capitale.

Maker Faire si conferma ancora una volta una piattaforma utile per creare innovazione e per scovare innovazione. In questo caso il contest lanciato con ACEA ci fa particolarmente piacere perché simboleggia anche come la Maker Faire si sia radicata nella città e quanto sia reale il contributo che può portare nella diffusione della cultura digitale.” È quanto dichiara Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma, organizzatore della Manifestazione attraverso la sua Azienda Speciale Innova Camera.

 

Il contest

 

Make Christmas Lights è pensato per abbinare alle tradizionali luminarie natalizie le più recenti tecnologie elettroniche e digitali (sensoristica, flussi di dati, interattività): scopo del contest è sostenere chi, in linea con la filosofia della comunità maker e partendo da un’esigenza concreta dei cittadini, orienti il proprio ingegno verso una soluzione innovativa, originale e sostenibile.

 

  • A chi è rivolto

Il contest è rivolto agli innovatori, singoli o a gruppi di progettisti in ambito internazionale, che guardano a Maker Faire Rome come alla più importante piattaforma europea che celebra scienza, tecnologia, innovazione e nuove forme di arte, ed è divenuto il punto di riferimento di migliaia di giovani e di aziende che operano in questi settori. 

 

  • Presentazione dei progetti

Sarà possibile inviare il proprio progetto entro il 31 luglio e i lavori presentati verranno sottoposti al giudizio di una giuria, composta da esperti di ACEA, che valuterà le proposte presentate non solo in base al loro valore estetico-creativo ma, soprattutto, rispetto alla loro fattibilità e al loro livello di innovazione e sostenibilità.

L’approccio sostenibile, in linea anche con i valori di Maker Faire Rome la cui settima edizione sarà interamente “carbon – free”, mira alla conservazione e all’ottimizzazione delle risorse e coinvolge tutti in processi virtuosi, ciascuno per la propria area di competenza, influenza, interesse.

 

  • Il premio in palio

La premiazione del vincitore, che come riconoscimento riceverà un premio di 40.000 euro oltre all’assegnazione del ruolo di direttore artistico del progetto presentato, avverrà il 18 ottobre 2019, durante la giornata inaugurale della settima edizione di Maker Faire Rome.

 

Leggi il regolamento e invia il tuo progetto!