Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Risultati per TAG "Energy "



I.I.S.S. Calamatta di Civitavecchia
"i-Keel" è un innovativo sistema da installare a bordo di imbarcazioni a vela per aumentarne prestazioni e manovrabilità. Si tratta di un sistema evoluto di chiglia basculante, retrattile e bulbo intelligente con propulsione azimutale.

Isabella Pisano, Elena Ciani
Lo studio di nuove "value chains” applicate ai sottoprodotti del settore agroindustriale rappresenta un approccio innovativo di miglioramento della sostenibilità ambientale e sociale dei processi industriali.

The Air Busters - IV B ITET “Rapisardi Da Vinci” - Caltanissetta
Fornisce informazioni in tempo reale sui gas inquinanti presenti in tutto il territorio mediante rilevazioni da stazioni mobili di analisi.

Matteo Francavilla
Conversione di un refluo (digestato liquido) in terreno di coltura per la produzione di microalghe e conversione della biomass in prodotti di elevato valore

MAURIZIO ESPOSITO, FABRIZIO MARIGNETTI, ERIKA OTTAVIANO, ALESSANDRA SANNELLA, GIUSEPPE TOMASSO
Il nostro progetto è basato sull'idea che sostenibilità ambientale e sociale sono due facce della stessa moneta e che vi sono forti connessioni tra innovazione tecnologica e ingegneria sociale.
   - Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Ermanno De Giuli (Evlogica, Fablab Frosinone APS), Arch. Elena Papetti (Fablab Frosinone APS), Dott.ssa Teresa Petricca, Dott. Giovambattista Martino (Medici di Famiglia per l’Ambiente di Frosinone e Provincia)
Ancler®: monitoraggio atmosferico in tempo reale, semplice ed economico. Un progetto etico a salvaguardia della salute e dell’ambiente, contro l’inquinamento.

Alessandro Ronca
Moto elettrica resa autonoma nella ricarica con un sistema fotovoltaico trasportabile in viaggio. Garantisce l'autosufficienza al 100%

IIS GAE AULENTI - Biella (Gruppo ENT)
Robot albero, in grado di proteggere le piante e parlare con le stesse.

Daniele Valentini, Vincenzo Mulone, Leonardo Mascarino
Una Turbina Eolica di 400 Watt che puoi portare con te ovunque. Leggera, facile da assemblare ed efficiente.

Smart Mobility Solutions S.r.l.
BikerTop®: la prima copertura mobile per biciclette. Un sistema innovativo che permette di muoversi in bicicletta al riparo dalla pioggia e dalle intemperie.

BIOVOICES, Biobridges, STAR-ProBio, LIFT, EuBioNet
Il BIOECONOMY Village ha l’obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica, migliorare la conoscenza sui prodotti di origine rinnovabile e promuovere le applicazioni e i benefici della Bioeconomia, dell’economia circolare e della sostenibilità, favorendo il dialogo, il confronto e la condivisione tra il grande pubblico ed i rappresentanti di università, centri di ricerca, progetti, aziende, associazioni e start-up.
   - FVA Media Reasearch - Circular Eni - Networking Day. Fare rete con le PMI per l’economia circolare

Nadia Savino
Percorso Esperienziale del grano. L'Azienda Agricola BioLu coltiva grano antichi, seleziona e recupera i semi per produrre farine e pasta lavorata a mano

Simone Cardillo, Vincenzo Gerardi, Alessandro Del Signore, Riccardo Placitelli, Lorenzo Conti, Davide Fiore.
NANO© di BioPile è un dispositivo di accrescimento idroponico da interno in grado, grazie ad una tecnologia brevettata, di crescere autonomamente vari tipi di vegetali, ricicla e depura aria ed acqua.

Blue_Boost Project - ADRION Programme
Il progetto Blue_Boost - Programma ADRION - riunisce 7 partner provenienti da Italia (Università di Camerino - Marche; InCE, Iniziativa Centro Europea- Friuli …

Luciano Idda
Linea di mattoni in terra e in argilla con isolanti in materiali sostenibili creati tramite la stampa 3d e/o la creazione di casseri

Ovidiu Sandru
Chargie è un dispositivo USB che interrompe il degrado della batteria del telefono limitando automaticamente la ricarica del telefono mentre tu dormi.

Giorgia Pontetti
CHEF, una Vertical Farm idroponica innovativa, compatta, sterile, completamente computerizzata, per coltivazioni sane e pulite a Km0.

Francesco Sergi1, Marco Ferraro1, Davide Aloisio, Giovanni Brunaccini, Vincenzo Antonucci1, 1Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano” Fabio Giusa2, Antonio Emanuel Colino3, Ada Di Stefano3
Il progetto riguarda lo sviluppo di un componente edilizio attivo per il rivestimento di facciate di edifici di nuova costruzione o esistenti. Tale componente è stato realizzato mediante l’integrazione della tecnologia fotovoltaica e dell’accumulo dell’energia. Oggetto del progetto è stato anche lo sviluppo dell’elettronica di controllo e di potenza per la gestione dell’energia prodotta/accumulata, e dell’intero sistema edilizio da applicare a facciate verticale, incluso l’isolamento termico. Il risultato finale è stato un prototipo di componente edilizio (70x70cm) facilmente connettibile con altri moduli e installabile a parete. Un dimostratore di facciata verticale costituito da 12 moduli è stato realizzato per la fase sperimentale.
   - Consiglio Nazionale delle Ricerche

AETERE'S - Andrea Amato, Roberto Amato, Roberto Zucchelli
La tecnologia AEtere’s lavora sulla condensazione del progressivo aumento dell’utilizzo di tecnologie elettroniche ad alta frequenza che stanno inquinando la rete elettrica, generando un nuovo tipo di inquinamento elettromagnetico definito Dirty Electricity.

Associazione Promozione Sociale SalvaiCiclistiRoma
Un dispositivo economico per quantificare i flussi di ciclisti, pedoni e corridori lungo una ciclabile. Uno strumento in mano ai cittadini per rivendicare i propri diritti.

Cubbit | M.Moschettini, S.Onofri, A.Cillario, L.Posani
Ricicliamo l’internet che sprechiamo per creare un cloud sicuro & ecologico, gratis per gli utenti!
   - Cubbit | M.Moschettini, S.Onofri, A.Cillario, L.Posani

Silvio Potente Luca Potente
CYCLED trasforma l'unico componente che inquina in una bicicletta: Il Copertone.

Department of Excellence in Biotechnology , Chemistry and Pharmacy
From waste to resource

Annamaria Bevivino
SIMBA - INNOVAZIONE SOSTENIBILE DELL'APPLICAZIONE DEL MICROBIOMA NEL SISTEMA ALIMENTARE

Alkemy Lab
DreAm/r è un’installazione interattiva sul tema dei bio materiali, fruibile come esperienza immersiva in Realtà Aumentata e IoT.

ENEA - Laboratorio di robotica IDRA
ENEA sviluppa applicazioni degli RPAS mirate al risparmio energetico nell'ambito del programma "Ricerca di Sistema Elettrico" del Ministero per lo Sviluppo Economico

CRISALIDE DESIGN SPACE
E’ culla-zaino, nata da un progetto di design sociale, per consentire a mamme e bambini in fuga da bombardamenti o da calamità naturali

Loris Ferro, Luigi Cabaletti, Vladimir Bellomi
Ev.tre Innovativo carica batterie per auto elettriche con controllo dinamico della corrente erogata in funzione deil consumi dei carichi domestici in real time. EV.tre regola la corrente assorbita dall'auto in modo tale da non superre mai la massima potenza erogabile dal contatore e il conseguente intervento dell'interruttore magnetotermico- Ev.tre garantisce così una carica sicura e ottimizzata.

Sapienza Università di Roma - Saperi&Co
Sapienza Università di Roma, partecipa anche quest'anno alla Maker Faire 2019 con il coordinamento di Saperi&Co, il Centro di ricerca e servizi di Ateneo che, con 18 Dipartiemnti afferenti, 4 lab on demand (aerospazio-energie rinnovabili-scienze per la vita-beni culturali), un Fab Lab, un'Officina, un'area Coworking e un'area Training, inaugurerà a ottobre 2019. Il tema scelto è "Experiment it - Do it - Play it", per raccontare temi di ricerca applicata ad alto tasso di innovazione che Sapienza esprime in vari campi e discipline, dalla ricerca di base a quella di scenario, fino alla realizzazione di veri e propri prodotti.

uno@uno differenziata
uno@uno fa della semplicità e del “fastidio zero” la propria strada maestra. La raccolta differenziata facile facile. Ai cittadini viene assegnato un codice personale, riportato anche su apposite etichette adesive, diversamente colorate a seconda della tipologia di rifiuto. Apponendo l’etichetta giusta su un comune sacchetto si avrà una corretta differenziata e si fruirà degli sconti in bolletta . uno@uno può essere applicato anche utilizzando i vecchi cassonetti stradali, senza alcun nuovo investimento e senza nuovi costi liberando i cittadini da fastidiosi calendari settimanali . Nei comuni uno@uno la spesa per la gestione dei rifiuti diminuisce, sia per l’amministrazione che per quelle delle famiglie.
   - unoaduno differenziata - Circular Eni - Networking Day. Fare rete con le PMI per l’economia circolare

Marco Faimali, Nicoletta Nesto, Fantina Madricardo, Fedra Francocci
Soluzioni sostenibili per un mare sano e libero dalla plastica

Emanuele Della Volpe
Sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative multifunzionali attraverso l’utilizzo di robot ed automi aerei, terrestri e marini interconnessi.

Rithema
H.e.r.a. è un manto stradale modulare metallico alimentato elettricamente, in grado di ridurre del 90% l’inquinamento nei centri urbani.

Laboratorio Biotecnologie - Divisione Biotecnologie e Agroindustria ENEA
Prototipo di coltivazione idroponica verticale per la produzione di microverdure fuori suolo

Roberto Ricci - Biosearch Ambiente S.r.l., Prof. Alessandro Piccolo - Università Federico II di Napoli
Produzione di Acidi Umici a partire dal Compost derivante dai rifiuti organici e loro impiego nel Biorisanamento e in agricoltura
   - Biosearch Ambiente S.r.l. - Circular Eni - Networking Day. Fare rete con le PMI per l’economia circolare

Giorgio Bernardini, Alberto Conte, Luca De Ponti, Tommaso Pa
Hydrocarbot permette di depurare l'acqua dalle sostanze oleose(olio, gasolio, benzina...) rendendoli riutilizzabili.
   - Hydrocarbot, il team che ha ottenuto il premio MakerFaire nella competizione olimpiadi di robotica

Alessio Saccoccio, Carlo Muzi, Alessandro Cinelli
Idroluppolo è il processo innovativo che azzera le criticità della produzione del luppolo attraverso la nostra tecnologia idroponica
   - Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

Andrea Mullineris
Rendere il Mondo un Posto Migliore Rendere il mondo un posto migliore grazie alla Creatività e alla Comunicazione

antonio idà
Siamo uno dei produttori del cibo del futuro cominciando dalle alghe come ingredienti che utilizziamo nelle ricette tradizionali

Dipartimento di Architettura, Università Roma Tre; Coordinamento Prof. Stefano Converso, con V. De Ferraro, Studenti del corso di Tecniche Parametriche di Progettazione
Sperimentazione dei “Parchi Open Source” a Roma: strutture concepite a “sorgente aperta” prodotte nei Fab Lab, e gestite dal basso.

Elena Colombo
Strumenti per facilitare il lavoro e la fruizione dei prodotti in una sala da the gestita da persone con disabilità realizzati a partire da un approccio "Human Centered"

RAHMANE Mohammed
Tester di controllo degli iniettori per auto, camion, bici e barca.

Giovanni Mannara
Inseguitore Solare Arduino, un progetto rapido ed efficiente per la salvaguardia dell’ambiente.Solar tracker non solo è facile da usare ma è anche poco costoso.

Giovanni Mannara
Questo progetto è una casa domotica in miniatura... Non è una normale casa domotica ma bensì è una casa innovativa che punta al futuro infatti è anche ecosostenibile.

Domenico Formenton
minimum è un sistema per automazione domotica completo, economico, di facile impiego e di semplicissima installazione

Riccardo Mariani e Benedetto Scoppola
Scopri come funziona il traffico e come si propagano nello spazio e nel tempo gli effetti di una strettoia giocando con noi!
   - Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

06Scienza - Edoardo Bianchini, Federico Baglioni, Flavia Cappelloni, Arianna Campitelli, Beatrice Calabrò, Riccardo Schiavi, Ilaria Zappitelli, Martina Fustolo, Simona Pascucci.
Laboratori scientifici interattivi di fisica, chimica, biologia, ecologia per adulti e bambini mediante esperimenti scientifici, utilizzo di visori 3D, microscopi e molto altro.

Laboratorio Trasporti del Dipartimento di Ingegneria, Università degli Studi Roma Tre
Le possibilità delle moderne tecnologie di rilievo, tracciamento e classificazione di flussi veicolari e pedonali applicate all’ingegneria dei trasporti.
   - Università degli Studi Roma Tre

Gruppo dei raw material
Il progetto ha utilizzato le ceneri di combustione della lolla di riso ricche in silicio opportunamente funzionalizzate per la cattura della CO2.
 
Dati aggiornati il 23/08/2019 - 14.08.55