Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Eyeglasses with facial recognition for Visual impairment.
Eyeglasses with facial recognition for Visual impairment.

Eyeglasses with facial recognition for Visual impairment.

Il progetto consiste in occhiali per ipovedenti con l'obiettivo di aiutare gli spostamenti dell'utente, offrendo una migliore indipendenza e sicurezza di deambulazione, garantendo in tal modo il diritto di andare e venire.
Il prototipo ha un Raspberry Pi 3 B + come il cervello, utilizza una fotocamera 4.0 ad alta risoluzione per riconoscere il volti e oggetti.
Oltre alla fotocamera, il progetto ha un sensore ad ultrasuoni per rilevare oggetti. Tale funzione indica all'utente via audio la distanza dall'oggetto più vicino, se l'utente sta per sbattere contro un oggetto gli occhiali attiveranno un cicalino e inizieranno a vibrare man mano che l'utente si avvicina all'impatto.
Il codice principale viene scritto usando Python 3, con l'obiettivo futuro di implementare l'intelligenza artificiale anche con l'utilizzo di Python. Con questa implementazione, il sistema non richiederà più la registrazione manuale di persone e oggetti da rilevare, l'Intelligenza Artificiale farà tutto il lavoro da sola cercando in Internet l'oggetto corrispondente che la telecamera sta vedendo. Inoltre verrà adottato un sistema IOT per lo scambio continuo di informazioni tra gli occhiali, Internet e gli operatori sanitari come la localizzazione e i rischi di caduta.

Brazil


Eyeglasses with facial recognition for Visual impairment.

Team: Idealizer: Weslley Lioba Caldas Coordinator: José Gleisson da Costa Germano Advisor: Sandro Costa Mesquita Researcher: Tiago Diógenes de Araújo

Teacher: Sandro Mesquita
Graduated in mechatronics
Specialist in Industrial Automation
MBA in Oil Engineering
Specializing in Artificial Intelligence
Master in Industrial Engineering


Stand A4 (pav. 6) - Pixels Escola de Design e Tecnologia


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19