Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


ExoWay: a first prototype of wheeled exoskeleton

ExoWay: a first prototype of wheeled exoskeleton

Exoway: un primo prototipo di esoscheletro su ruote
Il progetto consiste in un prototipo di un sistema di movimentazione per persone con ridotta motilità
articolare inferiore. E’ composto da due ruote aventi motori brusheless che movimentano una struttura
con un’ulteriore ruota passiva su cui sono installati due bracci robotici scara che simulano, in questo
primo prototipo, un esoscheletro che dovrebbe contenere gli arti inferiori ed il busto della persona con
ridotta capacità deambulatoria. La movimentazione sarà comandata da un telecomando basato su
accelerometro e posizionato sulla mano del paziente.
Italy


ExoWay: a first prototype of wheeled exoskeleton

Daniele Carnevale, Luca Calacci, Andrea Monti

Daniele Carnevale è ricercatore presso il dipartimento di Ingegneria Civile ed Informatica dell’Università di Roma Tor Vergata, Luca Calacci e Andrea Monti sono studenti PhD della medesima Università.


Stand A21 (pav. 7) - Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19