Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


POS3D ROBOT – Prospettive possibili di interazione uomo-robot

POS3D ROBOT – Prospettive possibili di interazione uomo-robot

POS3D è un laboratorio interattivo basato sul robot opensource Poppy che si propone di indagare gli aspetti estetico-percettivi della robotica umanoide. I visitatori potranno progettare l’aspetto di Poppy interagendo con un modello parametrico e componendo i vari arti stampati in 3D. Saranno individuati diversi scenari tra cui il visitatore potrà scegliere e procedere a customizzare il robot secondo i propri gusti in modo da renderlo più idoneo al contesto prescelto. I dati ottenuti saranno categorizzati per fasce d’età, genere e livello di istruzione, facendo diventare il pubblico parte attiva di un processo di progettazione partecipata.
Italy


POS3D ROBOT – Prospettive possibili di interazione uomo-robot

Francesco Burlando, Xavier Ferrari Tumay, Annapaola Vacanti

Francesco Burlando, 25 anni. Designer e dottorando in Architettura e Design presso UniGe; si specializza in human-robot interaction.
Xavier Ferrari Tumay, 30 anni. Designer e dottorando in Architettura e Design presso UniGe; si specializza in design sistemico e digital manifacturing.
Annapaola Vacanti, 27 anni. Designer e dottoranda in Architettura e Design presso UniGe; si specializza in open design e network visualization.


Stand D15 (pav. 7) - Università degli studi di Genova


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19