Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Controllo dell'equilibrio per esoscheletro motorizzato
Controllo dell'equilibrio per esoscheletro motorizzato

Controllo dell'equilibrio per esoscheletro motorizzato

Il sistema si basa sul controllo della posizione del baricentro al suolo determinata con un dispositivo computerizzato che può interagire con il sistema di movimentazione dei singoli segmenti che costituiscono gli arti inferiori
L’esoscheletro è personalizzato da TC ed i sistemi di movimentazione sono perfettamente allineati agli assi di rotazione articolare di ginocchio, caviglia ed anca. Tutti gli assi di rotazione sono collegati tra loro ed in appoggio sul piano. Al ginocchio l’esoscheletro si muove con moto roto-traslatorio analogo a quello fisiologico, rispettando perfettamente la cinematica dell’arto inferiore.

Italy


Controllo dell'equilibrio per esoscheletro motorizzato

Giancarlo Pellis

Giancarlo Pellis nato a Gorizia il 16.09.1953. perito meccanico e professore in educazione fisica. Ha sviluppato vari progetti nell'ambito del movimento ed in particolare della biomeccanica. Titolare di alcuni brevetti sulla movimentazione del ginocchio e su dispositivi per l'equilibrio posturale


Stand - Giancarlo Pellis


Back
 
Dati aggiornati il 13/09/2019 - 11.37.40