Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


BioPile - Growing Architects
BioPile - Growing Architects

BioPile - Growing Architects

BioPile è un apparato elettronico destinato alla crescita di vegetali e piante in coltura idroponica. Assemblabile in verticale addizionando alla base diverse celle di coltivazione, differenti per volume e dimensioni, ospita al suo interno varie tipologie di semi innestati in cialde flessibili acquistabili separatamente.

Il software che gestisce gli apparati elettronici presenti nei vari componenti opera in maniera completamente automatizzata le varie funzioni meccaniche, chimiche e fisiche necessarie a ricreare in ogni singola cella di coltivazione il corretto microclima favorevole alla germinazione ed alla crescita dei semi. Una riserva di 16 litri di acqua viene caricata dall'utente all'inizio di ogni ciclo di accrescimento in un serbatoio stagno collocato nella base dell'apparato. Speciali filtri, pompe ed ossigenatori veicolano l'acqua in un circolo costante che dalla sommità dell'apparato ritorna al serbatoio stesso per caduta. Affluendo in ogni singola cella addizionata alla base, il flusso d'acqua apporta nutrimenti ed idratazione alle radici dei semi contenuti nelle cialde poste in affioramento.

Poiché ad ogni specie vegetale corrisponde un particolare insieme di condizioni fisiche e chimiche di accrescimento, ogni cella, di qualsiasi formato la si preferisca (in base alla dimensione raggiungibile allo stato di maturazione dei vegetali in essa coltivati), riceve dalla scheda madre (collocata in un elemento di culmine all'apparato stesso) un particolare programma di accrescimento. Il programma di accrescimento, inteso quale serie di eventi e controlli, interessa l'accensione e lo spegnimento delle lampade che accessoriano la sommità interna di ogni cella, la modulazione delle gamme infrarosse ed ultraviolette da esse emesse, il mantenimento di una costante e controllata temperatura ed umidità interna (per mezzo di un frequente incrocio tra i dati registrati dai sensori fisici e l'attività di ventilazione forzata svolta da un sistema pneumatico di ventole e condotti)

Italy


BioPile - Growing Architects

Simone Cardillo, Vincenzo Gerardi, Emiliano Sacchetti, Alessandro Del Signore, Riccardo Placitelli, Lorenzo Conti, Davide Fiore.

Simone Cardillo è un designer Italiano, Nato nel 1984, ha studiato scienze dell'architettura, specializzato in industrial design ha inventato e patentato il sistema BioPile fondanti la startup che presiede. E' l'inventore di NANO.


Stand D12 (pav. 3) - NANO by BioPile


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19