Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Seta: tecnologia made in Zagarolo
Seta: tecnologia made in Zagarolo

Seta: tecnologia made in Zagarolo

Il progetto “Seta: tecnologia made in Zagarolo” si sviluppa in tutte le sue fasi: gelsicoltura, bachicoltura, produzione del filo di seta, realizzazione artigianale “made in Italy” di un manufatto in seta, con tecnica “a tombolo”. Il progetto include lo studio, la costruzione, la programmazione e lo sviluppo del sistema dei macchinari di seconda generazione necessari per la produzione del filo di seta, utilizzando materiali contemporanei, sistemi di automazione e nuove tecnologie meccanico-digitali: “aspo” per la trattura delle bave, “torcitoio” per dare coesione e resistenza al filo, “binatrice” per binare due fili su un'unica rocca e "spolettatrice" per caricare il filo sul rocchetto.
Italy


Seta: tecnologia made in Zagarolo

TecnoSeta srl

Costituita dopo 3 anni di ricerca compiuto grazie al sostegno dell'Associazione di Promozione Sociale Sinergie di Zagarolo, TecnoSeta srl è una startup nata nel maggio 2019 con l'intento di avviare un percorso di valorizzazione del progetto “Seta: tecnologia made in Zagarolo”, compiuto con lo scopo di recuperare il know how ormai quasi completamente perduto in materia di sericoltura attraverso la sperimentazione.
La startup è costituita da tre soci:
- MASSIMO PROIA: amministratore, responsabile della progettazione e della costruzione del sistema di macchinari, responsabile della gelsicoltura.
- ANTONELLA DELLA BELLA: coordinatrice del progetto, responsabile della gestione amministrativa ed organizzativa della startup.
- MADDALENA MARIANI: responsabile della bachicoltura e del sistema produttivo del filo di seta (con specializzazione nella trattura), curatrice di bandi progettuali.


Stand - TecnoSeta srl


Back
 
Dati aggiornati il 23/09/2019 - 15.31.14