Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


 CNR4All Misura simultanea di marcatori della sepsi in pazienti in terapia intensiva

CNR4All Misura simultanea di marcatori della sepsi in pazienti in terapia intensiva

E’ stata sviluppata una piattaforma ottica basata sulla fluorescenza per la misurazione simultanea fino a quattro diversi biomarcatori in campioni di siero o plasma; un chip ottico con tredici canali microfluidici diversi costituisce il cuore dello strumento. Il rilevamento della fluorescenza viene eseguito mediante l'implementazione di un saggio sandwich con l'anticorpo secondario correttamente marcato con un fluoroforo. L'attenzione è stata focalizzata su procalcitonina, proteina C-reattiva, interleuchina-6 e sul recettore solubile dell'attivatore del plasminogeno di tipo urochinasi (suPAR), quest’ultimo considerato negli ultimi anni come un importante biomarker prognostico per la sepsi.Con la piattaforma sviluppata sono state condotte due campagne di misura presso l'Ospedale Universitario Attikon (Atene, Grecia) e presso il Centro per il controllo e la cura dei sepsi dell'Universitätsklinikum di Jena (Jena, Germania).
La sepsi rappresenta la più alta causa di mortalità nelle unità di terapia intensiva ed è sicuramente una delle patologie per cui il concetto di Point of Care Testing - la capacità di misurare gli analiti di interesse clinico vicino al letto del paziente e non nei laboratori centrali - è meglio appropriato. Di fatto, è stato dimostrato che ritardi anche di pochi minuti nella somministrazione di un efficace trattamento antibiotico contro la sepsi, possono portare ad un aumento significativo della mortalità se l'origine del processo infiammatorio è batterica. La rapida discriminazione tra sepsi virale e batterica e, nel caso, l'identificazione immediata della terapia antibiotica corretta è quindi fondamentale per la sopravvivenza del paziente. Nel complesso quadro clinico dei pazienti affetti da sepsi i biomarcatori possono fornire dati di supporto e supplementari nella definizione di un corretto quadro clinico.
Italy


 CNR4All Misura simultanea di marcatori della sepsi in pazienti in terapia intensiva

Francesco Baldini responsible of the Chemical & Biochemical Optical Sensor Group; Romeo Bernini (IREA)

Francesco Baldini, laureato in fisica all'Università di Firenze con 110 e lode nel 1986, è entrato a far parte del gruppo Optical Fibre presso IROE-CNR (ora IFAC-CNR) a Firenze nel 1986. Nei primi anni di attività, la sua ricerca è stata dedicata allo sviluppo di sensori a fibra ottica e all'applicazione di metodologie ottiche al restauro di dipinti e affreschi. Dall'inizio degli anni Novanta è attivo nel campo dei sensori ottici e dei dispositivi per i parametri chimici e biochimici, principalmente per applicazioni biomediche. È autore di oltre 200 pubblicazioni sull'argomento in riviste internazionali, libri scientifici e atti di conferenze internazionali e ha effettuato più di 30 presentazioni su invito a conferenze internazionali e nazionali. Nel 2009 è stato nominato fellow della società SPIE per “his achievements in biological and chemical sensing in biomedicine”. È stato Presidente della Società Italiana di Ottica e Fotonica (SIOF) nel biennio 2015-2016. È/è stato coordinatore e/o responsabile di numerosi progetti internazionali e nazionali nel campo dei sensori ottici chimici e biochimici. È stato guest editor di un numero speciale di Sensors & Actuators sulla Europt(r)ode II Conference tenutasi a Firenze nel 1994 e di diversi numeri speciali sulla rivista Analytical & Bioanalytical Chemistry. È editor associato di Journal of Sensors ed è stato membro dell'International Advisory Board della rivista Analytical & Bioanalytical Chemistry dal 2005 al 2013. È presidente di ASCOS (Advanced Study Course on Optical Chemical Sensors) (www.ascos. org) dal 2010 ed è stato organizzatore (chair) di numerose Conferenze internazionali, È membro del comitato direttivo dell'Europt (r) ode Conference su sensori chimici ottici e biosensori ed è/è stato membro del comitato scientifico di numerose conferenze internazionali e nazionali


Stand B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19