Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


"The Barbarians " is an installation of 3 video paintings by Federico Solmi

Nella sua nuova serie di ritratti video, Solmi, fa una parodia dell'iconografia del ritratto storico, creando dei assurdi ritratti di leader politici più temuti e amati nella storia . Questi leader mitici sono presentati come membri di un clan, un'organizzazione che ha l'obiettivo di mantenere il caos nel mondo e promuovere la degenerazione della razza umana. Solmi interpreta la storia come propaganda: fabbricata, manipolata e accuratamente forgiata da leader e governi al fine di soddisfare le esigenze dei governi. Solmi affronta come la nostra conoscenza del passato sia sempre distorta, incompleta e irresoluta. Solmi ci sfida a mettere in discussione le nostre convinzioni nei confronti della storia e afferma che attraverso la nostra partigianeria patriottica o religiosa, possiamo perpetuare noi stessi questi miti
United States



Federico Solmi

Nel 2009, Federico Solmi è stato premiato dalla Fondazione Guggenheim di New York con il John Simon Guggenheim Memorial Fellowship nella categoria Video & Audio. Federico Solmi è attualmente visiting professor alla Yale University School of Art di New Haven CT. Il suo lavoro è stato incluso in diverse Biennali internazionali, tra cui Open Space 2018: un'esperienza artistica a Kansas City (2018), la Beijing Media Art Biennale (2016), la Biennale B3 di Francoforte sull'immagine in movimento (2017-2015), la prima Biennale di animazione di Shenzhen in Cina (2013), 54 Biennale di Venezia (2011) e Site Santa Fe Biennial nel New Mexico (2010). Il lavoro di Federico Solmi e' stato presentato in diverse mostre personali nei seguenti musei: Tarble Art Center, Charleston Illinois (2019), Tucson Museum of Art, Tucson Arizona (2020), Rowan University Art Gallery, Glassboro New Jersey (2020), Rochester Contemporary Art Center (2018), Museo de Arte Contemporaneo del Zulia Maracaibo, Venezuela (2017), the Haifa Museum of Art, Israel (2016), the Centro Cultural Matucana 100, Santiago, Chile (2015), and The Italian Cultural Institute of Madrid, Spain e mostre collettive presso la Smithsonian National Portrait Gallery, Washington DC (2019) e The Block Museum Northwestern University (2020). Nel 2019 Il lavoro di Solmi è stato presentato in una mostra personale nello stand della Ronald Feldman Gallery all'Armory Show (NY)


Stand D17 (pav. 6) - Federico Solmi


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19