Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Anna Frants (Russia–USA) Reflection on Life No. 12508 - Riflessione sulla vita n. 125082
Anna Frants (Russia–USA) Reflection on Life No. 12508 - Riflessione sulla vita n. 125082

Anna Frants (Russia–USA) Reflection on Life No. 12508 - Riflessione sulla vita n. 125082

Anna Frants (Russia-Stati Uniti d'America)
Riflessione sulla vita n. 125082
installazione, 2013
nastro trasportatore metallico, stampa 3D, arduino, maglieria a mano

robotica e programmazione: Alexey Grachev
Sostenuto da CYLAND Media Art Lab

Si dice che Yuz Aleshkovsky, per l'educazione del figlio, abbia creato il seguente programma:

8:00 Alzarsi
8:05 Lavarsi i denti
8:15 Pensare alla vita
8:30 Fare colazione
ecc.

Nel lavoro "Riflessione sulla vita n. 125082", la numerazione è condizionale, assumiamo che inizi nel giorno di nascita n. 0 e nella riflessione sulla vita n. 1 l'immagine deve probabilmente essere capovolta, come dovrebbe essere vista dal bambino…

Gli "esercizi sul pensiero sulla vita" ci rendono migliori, più buoni o più gentili? Non lo so, lasciamoli al figlio di Aleshkovsky.
Penso ancora che "Riflessione sulla vita n. 1" sia simile a "Riflessione sulla vita n. 125082", ovviamente, se non si approfondiscono le già apprese REGOLE DI GIOCO.

Anna Franz

Russian Federation


Anna Frants (Russia–USA) Reflection on Life No. 12508 - Riflessione sulla vita n. 125082

Anna Frants (Russia–USA)

Anna Frants (Russia–USA)
Artist, curator in the field of media art. Born in 1965 in Leningrad, USSR. She graduated from the Vera Mukhina Higher School of Art and Design (Leningrad, USSR) and Pratt Institute (New York, USA). Cofounder of the nonprofit cultural foundation St. Petersburg Arts Project, CYLAND Media Art Lab and Cyfest festival. Frants’ interactive installations have been showcased at Moscow Biennale of Contemporary Art (Russia), Video Guerrilha Festival (Brazil), Manifesta 10 Biennale (St. Petersburg, Russia, 2014), Museum of Art and Design (New York, USA), Hermitage Museum (St. Petersburg, Russia), Chelsea Art Museum (New York, USA), the Russian Museum (St. Petersburg, Russia), Kunstquartier Bethanien (Berlin, Germany) and at other major venues all over the world. The artist’s works are held in the collections of the Russian Museum (St. Petersburg, Russia), Museum of Art and Design (New York, USA), Sergey Kuryokhin Center for Modern Art (St. Petersburg, Russia) and Kolodzei Art Foundation (New York, USA) as well as in numerous private collections. Lives and works in New York, USA, and St. Petersburg, Russia.
annafrants.net


Stand E47 (pav. 8) - Anna Frants


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19