Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Human Study #1, 5RNP
Human Study #1, 5RNP

Human Study #1, 5RNP

Human Study # 1, 5RNP è un'installazione performativa in cui l'umano diventa attore. In una scena che ricorda una lezione di disegno, l'uomo assume il ruolo di un modello per essere disegnato da 5 robot. Quando il soggetto arriva su appuntamento, è seduto su una poltrona. Un assistente attacca fogli di carta ai banchi dei robot e li sveglia ciascuno, torcendogli il braccio o bussando tre volte.
I robot, artisti minimali stilizzati, sono solo in grado di disegnare ossessivamente. I loro corpi sono banchi della vecchia scuola su cui è appuntato il foglio da disegno. Le loro braccia sinistre, imbullonate sul tavolo, con in mano penne bic nere, riescono solo a disegnare. I robot, di nome Paul-III.(a,b,c,d,e), si assomigliano tutti tranne che per i loro occhi: fotocamere digitali obsolete o webcam di bassa qualità. I loro occhi si concentrano sul soggetto o guardano il disegno che stanno facendo.
Le sessioni di disegno durano 20 minuti, durante i quali l'essere umano non può vedere i disegni in corso. La persona che guarda vede solo i robot che sono impegnati ad osservare e a disegnare, a volte fermandosi.
Belgium


Human Study #1, 5RNP

Patrick Tresset

Patrick Tresset (FR) is a Brussels based artist who develops performative art installations with robotic agents as stylised actors. Tresset's installations use computational systems that aim to introduce artistic, expressive and obsessive aspects to robots' behaviour. These systems are influenced by research into human behaviour, more specifically, how we make marks, depict others, perceive artworks and relate to robots. In parallel Tresset also uses robots and autonomous computational systems to explore the drawings and painting practice.
Tresset's work has been internationally exhibited in solo shows and also in association with major institutions such as The Grand Palais (Paris), The Pompidou Center (Paris), Prada Foundation (Milan), Tate Modern (London), Museum of Israel (Jerusalem), Victoria & Albert Museum (London), MMCA (Seoul), BOZAR (Brussels) and at events such as Ars Electronica, Update_5, BIAN, Japan Media Festival.


Stand A3 (pav. 8) - Patrick Tresset


Back
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19