Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento



V. Sperati, B. Özcan, L. Romano, S. Scaffaro, T. Moretta, N.Faedda, V. Guidetti, G.Baldassarre
+me è un gioco sperimentale interattivo, pensato come strumento di supporto nella terapia dei Disturbi del Neurosviluppo.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Pietro Capaldi, Guido Villani, Giuseppe Barese, Salvino Tanucci
Una centrale a basso costo ad alta efficienza che adotta miscele alcoliche, alimentata con fonti termiche rinnovabili e adatta a reti intelligenti.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Pietro Amodeo (ICB-CNR), Francesco Castelluccio (ICB-CNR), Salvatore Donadio (ICB-CNR), Alessandra Rocco (INO-CNR), Simona Mosca (INO-CNR), Maria Parisi (INO-CNR), Valentina Di Sarno (INO-CNR), Gianluca Notariale (INO-CNR) - a cura di: MoSeF – ICB-CNR,
RoFlEx, un exhibit robotico per dimostrare spettroscopia e fluorescenza, rappresenta uno strumento attraente ed efficace per la comunicazione scientifica.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Nicola Coppedè, Andrea Zappettini, Michela Janni, Filippo Vurro, Riccardo Manfredi
Il Bioristor è un sensore innovativo biocompatibile per monitorare la linfa delle piante
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Tiziana De Filippis, Leandro Rocchi, Patrizio Vignaroli, Elena Rapisardi, Bruno Guerzoni
Servizi Climatici Open Source per i Paesi in Via di Sviluppo. I Servizi Climatici sono importanti per sostenere l’adattamento ai rischi climatici e ridurre la vulnerabilità nei Paesi in via di sviluppo. 4Crop è una web application che da la possibilità di valutare gli impatti dovuti allo stress idrico sulle colture per tutto il loro ciclo di crescita nelle aree Saheliane. SLAPIS (Système Local d’Alerte Précoce pour les Inondations de la Sirba) enfatizza le capacità delle istituzioni del Niger di fare prevsione, alerta e gestione delle inondazioni.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Francesco Sergi1, Marco Ferraro1, Davide Aloisio, Giovanni Brunaccini, Vincenzo Antonucci1, 1Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano” Fabio Giusa2, Antonio Emanuel Colino3, Ada Di Stefano3
Il progetto riguarda lo sviluppo di un componente edilizio attivo per il rivestimento di facciate di edifici di nuova costruzione o esistenti. Il componente è stato realizzato mediante l’integrazione della tecnologia fotovoltaica e dell’accumulo dell’energia. Oggetto del progetto è stato anche lo sviluppo dell’elettronica di controllo e di potenza per la gestione dell’energia prodotta/accumulata, e dell’intero sistema edilizio da applicare a facciate verticali, incluso l’isolamento termico. Il risultato finale è stato un prototipo di componente edilizio (70x70cm) facilmente connettibile con altri moduli e installabile a parete. Un dimostratore di facciata verticale costituito da 12 moduli è stato realizzato per la fase sperimentale. Il progetto è stato sviluppato dal CNR-ITAE in collaborazione con le società Tecnicoop e SISC.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Ramona Magno, Tiziana De Filippis, Edmondo Di Giuseppe, Elena Rapisardi, Leandro Rocchi
La siccità è il secondo maggior disastro naturale, dopo le alluvioni, a colpire la popolazione e rispetto ad altri eventi estremi naturali è un fenomeno complesso la cui intensità ad estensione spaziale sono estremamente variabili. Una delle principali sfide nella lotta alla siccità è ridurre il divario fra l’insorgere e lo svilupparsi di un periodo secco e la risposta nella gestione delle emergenze legate alla siccità. L’Osservatorio Siccità (https://drought.climateservices.it) è un Servizio Climatico operativo totalmente Open per il monitoraggio e la previsione stagionale della siccità, nato per dare un supporto tecnico su base scientifica a decisori, autorità idriche, ricercatori, agricoltori ed altri stakeholder attraverso canali differenti quali WebGIS, Open Data e Bollettini mensili. Il sistema integra dati a terra e da satellite attraverso un’Infrastruttura di Dati Spaziali interoperabile per produrre indici di vegetazione e pioggia in grado di seguire l’occorrenza ed evoluzione di un evento siccitoso su buona parte del Bacino del Mediterraneo.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Paolo Cignomi; Visual Computing Lab – ISTI CNR
Tecnologie avanzate per l'innovativa fabbricazione digitale basata su fusione e strutture architettoniche avanzate progettate a livello computazionale
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Nicola Coppedè, Andrea Zappettini, Matteo Beccatelli, Marco Villani
Il gruppo Signal del CNR IMEM di Parma ha sviluppato dei sensori innovativi basati su fibra tessile funzionalizzata che permettono di analizzare il sudore degli atleti e di monitorare la loro disidratazione
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Francesco Baldini responsible of the Chemical & Biochemical Optical Sensor Group; Romeo Bernini (IREA)
E’ stata sviluppata una piattaforma ottica basata sulla fluorescenza per la misurazione simultanea fino a quattro diversi biomarcatori in campioni di siero o plasma; un chip ottico con tredici canali microfluidici diversi costituisce il cuore dello strumento. Il rilevamento della fluorescenza viene eseguito mediante l'implementazione di un saggio sandwich con l'anticorpo secondario correttamente marcato con un fluoroforo. L'attenzione è stata focalizzata su procalcitonina, proteina C-reattiva, interleuchina-6 e sul recettore solubile dell'attivatore del plasminogeno di tipo urochinasi (suPAR), quest’ultimo considerato negli ultimi anni come un importante biomarker prognostico per la sepsi.Con la piattaforma sviluppata sono state condotte due campagne di misura presso l'Ospedale Universitario Attikon (Atene, Grecia) e presso il Centro per il controllo e la cura dei sepsi dell'Universitätsklinikum di Jena (Jena, Germania).
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Francesco Baldini responsible of the Chemical & Biochemical Optical Sensor Group; Romeo Bernini (IREA)
Nanodem: una piattaforma ottica per il monitoraggio di più farmaci terapeutici in pazienti trapiantati
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Mauro Rossi
Nutraceutici che inducono tolleranza al glutine del grano per la dieta di soggetti a rischio di MC
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Piero Toscano, Leandro Rocchi, Riccardo Dainelli, Alessandro Matese, S. Filippo Di Gennaro
Agrosat combina tecnologie digitali (IoT e Big Data) con prodotti della ricerca scientifica (Agricoltura di Precisione, Modellistica agrometeorologica), per creare una piattaforma collaborativa che permette agli utenti finali di accedere, consultare e condividere dati e informazioni e di pianificare azioni. Agrosat è una piattaforma completamente gratuita ed Open Source e funziona su qualsiasi web browser e dispositivo. Agrosat fornisce una ricca e semplicissima esperienza utente nell’accesso ai dati satellitari, testando nuove metodologie di analisi e l’integrazione di dati multi-sorgente, supportando un approccio partecipativo sul monitoraggio agronomico e ambientale. Principalmente è utilizzato per effettuare monitoraggio in campo grazie all'Osservazione Terrestre al fine di supportare la diffusione e l'utilizzo delle tecniche di agricoltura di precisione; questo permette di programmare la distribuzione di fertilizzanti e fitofarmaci e conoscere le zone e le cause di stress delle colture per ottimizzare le quantità da applicare. È una piattaforma che permette agli agricoltori di risparmiare tempo e denaro. Gli utenti possono gestire più appezzamenti, visualizzare le previsioni meteo a 5 giorni e le condizioni meteo locali per i propri terreni. Possono inoltre registrare le tecniche agronomiche utilizzate, oltre ad accedere a servizi di geo-tracciabilità per prodotti di filiera. Un sistema di messaggistica permette di essere sempre informati sulle ultime normative di riferimento e nel caso di condizioni meteorologiche avverse.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Robotics for Rehabilitation team
PLANarm2 è un robot parallelo di tipo end-effector per neuroriabilitazione. Consente al paziente di esercitare movimenti planari della sua mano, tramite movimenti combinati del gomito e della spalla. La manopola impugnata dal paziente è controllata da due motori. Il dispositivo è dotato di due celle di carico per misurare la forza scambiata con il paziente. Gli algoritmi di controllo adattativo e basato sulla forza consentono di aiutare il paziente nell'esecuzione di attività di riabilitazione in base alle proprie capacità ed al proprio livello di disabilità. Un ambiente grafico propone attività interattive e coinvolgenti. Il dispositivo è progettato per essere vincolato ad un tavolo, anche in ambiente domestico. La modularità del sistema di controllo basato su ROS consentirà una semplice integrazione di dispositivi aggiuntivi.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Nicola Coppedè, Andrea Zappettini, Matteo Beccatelli, Marco Villani
Il gruppo Signal del CNR IMEM di Parma ha sviluppato dei sensori innovativi basati su Polimeri porosi, che permettono di realizzare dei sensori di pressioni integrati, all’interno di una soletta sensorizzata, per monitorare la postura dalla pressione del piede.
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

From CNR: PhD. Antonello Bonfante, PhD Eugenia Monaco, PhD Piero Manna, Dr. Maurizio Buonanno, Dr. Andrea Esposito and Giovanni Cantilena From Israeli partner: Prof. Anna Brook, Dr. Keren Salinas, Emanuel Levitin, Ron Segal
Progetto LCIS DSS: un sistema avanzato a basso costo per il supporto dell'irrigazione
  B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

I.I.S.S. Calamatta di Civitavecchia
"i-Keel" è un innovativo sistema da installare a bordo di imbarcazioni a vela per aumentarne prestazioni e manovrabilità. Si tratta di un sistema evoluto di chiglia basculante, retrattile e bulbo intelligente con propulsione azimutale.
  A17 (pav. 5) - IISS L. Calamatta - Civitavecchia (RM)

Medaarch s.r.l. s.t.p
Il CAD è un polo d’eccellenza per la formazione e la consulenza sui temi dell’innovazione, unico luogo in Italia dedicato al rilancio delle attività artigianali

Andrea GASPARRI, Renzo CARPIO, Jacopo MAIOLINI, Ciro POTENA, Giovanni ULIVI
PANTHEON prevede lo sviluppo di un sistema di supervisione e controllo (SCADA) e monitoraggio dati per l'agricoltura di precisione in un noccioleto.
  B14 (pav. 9) - Laboratorio di Robotica - Uniroma3 Ingegneria

IAS-Lab (Intelligent Autonomous Systems Laboratory), University of Padova
Il progetto SPIRIT è un progetto di ricerca sostenuto dall’Unione Europea, che mira a sviluppare un framework generico per l’ispezione autonoma tramite robot, così da passare dalla programmazione dei task di ispezione complessi alla semplice configurazione di tali task. Questo progetto include attività di ispezione tramite sensori di acquisizione di immagini durante un movimento continuo, per eseguire la scansione completa della superficie di un oggetto e ridurre sostanzialmente i costi di progettazione durante l'installazione di robot di ispezione in ambienti industriali.
  C3 (pav. 9) - Università degli Studi di Padova

Federico Solmi
Nella sua nuova serie di ritratti video, Solmi, fa una parodia dell'iconografia del ritratto storico, creando dei assurdi ritratti di leader politici più temuti e amati nella storia

3D Evolve srl
3D evolve è una nuova e dinamica startup bresciana che si pone l'obbiettivo di fornire un supporto completo a tutte le aziende, nell'ampio e variegato mondo de …
  A10 (pav. 8) - 3D Evolve srl

FONDAZIONE JOBSACADEMY
Miglioriamo la nostra esperienza abitativa nel rispetto dell’ambiente: abitazioni 4.0 costruite integrando le più innovative tecniche di costruzione con la stampa 3D, utilizzando materiali sperimentali a basso impatto ambientale

Roberto Colucci
Come nel lontano 1890, possiamo produrre del buon gelato a casa nostra, usando la salamoia.
  D3 (pav. 3) - Roberto Colucci

David Massaroni e Liberati Simone
Da anni la Climax lavora nel settore della didattica , dell’istruzione e dell’elaborazione di laboratori adatti agli studenti di ogni ordine e grado. Abbiamo sempre dato molta importanza alla metodologia di insegnamento e siamo soliti optare per le soluzioni più innovative che cerchino di stimolare nello studente la curiosità e che siano al contempo capaci di mostrare il fascino della Scienza.

Prof. Paolo DeFilippis (Project Director), Prof. Fedora Quattrocchi (Scientific Manager), Ph.D. Francesco Napoli, Eng. Marco Grechi, Ph.D. Biagio Giorgio, BSc. Carmine Nolè
Prototipo 3D del giacimento di idrocarburi che, partendo dal modello geologico 3D virtuale, viene realizzato fisicamente da una speciale stampante 3D
  A2 (pav. 7) - Sapienza Università di Roma - Saperi&Co

3DLine
Realizziamo la tua stampante 3D su misura!
  E42 (pav. 8) - 3DLine

Andrea Chesi IIS Tito Sarrocchi Siena
L’obiettivo del progetto “leap – drone” è di pilotare un sistema complesso, come un drone, utilizzando il movimento delle mani, invece di un normale radio comando. Il sensore usato per raggiungere questo obiettivo è una telecamera “leap motion”.

Daniele Paesani
Analizzatore automatizzato miniaturizzato di parametri chimici delle acque che utilizza componenti opto-fluidici realizzati tramite stereolitografia. Le applicazioni includono il monitoraggio ambientale, l'automazione di sistemi idroponici/acquaponici e il controllo di processi industriali

Carmelo Occhipinti Federica Bertini Alessandro Marianantoni
La Maddalena Penitente e la Madonna dei Pellegrini dipinte da Caravaggio, il Compianto sul Cristo morto da Correggio e il Profeta Isaia affrescato da Raffaello diventano quadri da toccare

Alex Braga, i professori Francesco Riganti Fulginei e Antonino Laudani dell' Università di Roma Tre
A-MINT, realizzata da Alex Braga e dai professori Francesco Riganti Fulginei e Antonino Laudani dell' Università di Roma Tre è un software di intelligenza artificiale elastico e versatile che opera in tempo reale con il musicista e per il musicista per consentirgli di sviluppare creatività infinite. A-MINT, nella sua versione Experience, sarà presente come istallazione “testabile” alla prossima Maker Faire Rome 2019.
  B33 (pav. 9) - Alex Braga, i professori Francesco Riganti Fulginei e Antonino Laudani dell' Università di Roma Tre

OBDA Systems
Sfruttare le tecnologie semantiche e A.I. per la governance dei dati e per la produzione e la pubblicazione di Open Data nella pubblica amministrazione.
  A14 (pav. 9) - CINI - AIIS

STUDENTI ITS MOBILITA' SOSTENIBILE TRASPORTI CATANIA
La gestione del Picking tramite realtà aumentata rende la preparazione degli ordini più fluida riducendo i costi di gestione

ACEA SpA
Acea è una delle principali multiutility italiane. Quotata in Borsa nel 1999, è attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’ …
  E26 (pav. 8) - ACEA SpA

Massimo Barbaro, Paolo Meloni, Matteo Soccol, Antonio Perra, Silvia Loddo
ACUADORI è una piattaforma di sensori distribuiti, senza fili per il monitoraggio remoto dello stato idrico di un vigneto.
  D14 (pav. 3) - EOLAB - Università di Cagliari

focus project adero
adero is being created to autonomously deliver a broad range of goods in indoor environments
  C12 (pav. 9) - adero ETHZ

Agenzia ICE Italian Trade & Investment Agency
L’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane è l’organismo attraverso cui il Governo favorisce il conso …
  A2 (pav. 6) - Agenzia ICE Italian Trade & Investment Agency

Agenzia Regionale Tecnologia Innovazione
l’Agenzia strategica per la tecnologia e l’innovazione della Puglia sostiene il governo regionale nella progettazione e gestione di politiche di sviluppo ec …
  E31 (pav. 8) - Agenzia Regionale Tecnologia Innovazione

Agenzia Spaziale Italiana
Nata nel 1988, l'Agenzia Spaziale Italiana è un ente pubblico nazionale vigilato dal Ministero dell’Istruzione, Università e della Ricerca, che opera in col …
  B15 (pav. 7) - Agenzia Spaziale Italiana

Estro technologies s.r.l.
Maestro, un mondo che parla all'utente.

AgriBioM
Un ingente ammontare di rifiuti plastici agricoli invade il pianeta. Le plastiche di origine petrolifera assumono particolare importanza dal punto di vista ambientale, le quali spesso non procedono verso un razionale processo di trattamento, raccolta, smaltimento e/o recupero. Un’alternativa ecologica è rappresentata dal nostro bio-spray, una soluzione acquosa a base di polisaccaridi, che genera una geo-membrana protettiva a copertura del suolo, che dopo aver svolto la sua funzione, si trasforma in biomassa, acqua, metano o anidride carbonica.

AGRO CAMERA
  C11 (pav. 3) - AGRO CAMERA

Isabella Pisano, Elena Ciani
Lo studio di nuove "value chains” applicate ai sottoprodotti del settore agroindustriale rappresenta un approccio innovativo di miglioramento della sostenibilità ambientale e sociale dei processi industriali.

Clementoni R&D
We would like to collect needs and ideas meeting children, makers and AI experts to discuss about AI smart toys

Andrea Bonarini, Matteo Matteucci, Francesco Amigoni
AI&Robotics Lab, nato nel 1973 al Politecnico di Milano. Robot e veicoli autonomi, Intelligenza Artificiale, Apprendimento Automatico, Visione, Percezione.

Gruppi di Ricerca afferenti ad EdR italiani
Saranno presentate applicazioni di AI for Agri & Food in collaborazione con il Laboratorio AIIS del CINI
  A19 (pav. 9) - CINI - AIIS

Angelo Oddi, Riccardo Rasconi and Gabriele Sartor
--

Ivan Donadello, Ilaria Amantea, Riccardo De Benedictis, Alessandro Umbrico,
mostra di sistemi di intelligenza artificiale a suporto di health & wellbeing

The Air Busters - IV B ITET “Rapisardi Da Vinci” - Caltanissetta
Fornisce informazioni in tempo reale sui gas inquinanti presenti in tutto il territorio mediante rilevazioni da stazioni mobili di analisi.
  D19 (pav. 5) - ITET Rapisardi Da Vinci - Caltanissetta (CL)

Studenti della Classe 5AO AS 2018-2019 IIS Volterra-Elia Ancona
Sistema domotico per il monitoraggio la qualità dell’aria in casa e nelle aule scolastiche. Temperatura, Umidità, CO2, PM10, PM2.5, VOC.
  D9 (pav. 5) - IIS Volterra Elia - Ancona (AN)
 
Dati aggiornati il 20/10/2019 - 17.32.19