Cosa è Maker Faire

Maker Faire è il più grande spettacolo (e racconto) al mondo, una vetrina per famiglie di invenzioni, creatività e intraprendenza e la celebrazione del movimento maker.
MAKER FAIRE è nato nel 2006 nella zona di Bay Area di San Francisco come un progetto della rivista Make: magazine. Da allora è cresciuto in una grande rete mondiale di eventi di punta e di eventi indipendenti.

 È il luogo dove persone di tutte le età si riuniscono per mostrare ciò che stanno facendo e condividere ciò che stanno imparando. Nel 2017 Maker Faire ha celebrato oltre 220 fiere in 400 paesi, raggiungendo oltre 1,4 milioni di partecipanti a livello mondiale. Il primo Maker Faire si è tenuto a San Mateo, in California, e l’anno scorso ha completato il suo dodicesimo spettacolo annuale con circa 1200 maker e 125.000 persone presenti. World Maker Faire New York, l’altro evento di punta, è cresciuto in sette anni con  oltre 900 maker  e 95.000 partecipanti. Altre quaranta Maker Fiare su larga scala si svolgono a livello globale: da Roma, Berlino, Parigi, Tokyo, Shenzhen – per citarne alcuni— e oltre 180 Mini Maker Faire vengono realizzate nel resto del mondo guidate dalla comunità dei maker e organizzate in modo indipendente.

Clicca sui link attivi per saperne di più sulla storia di Maker Faire e del Movimento Maker o se vuoi sapere come organizzare un Maker Faire o dare vita, nel luogo in cui vivi, ad un Campus Maker.

 

MAKER FAIRE ROME – THE EUROPEAN EDITION

Organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, attraverso la sua Azienda speciale Innova Camera, Maker Faire Rome – The European Edition punta a mettere la città di Roma al centro del dibattito sull’innovazione. È un evento che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business dando vita a qualcosa di completamente nuovo.
È anche una fiera, in cui business, education e consumer si mescolano e creano una magica alchimia: si impara, ci si diverte e si fanno affari.

Maker Faire Rome – The European Edition è il più grande Maker Faire al di fuori degli Stati Uniti ed il secondo al mondo per numero di visitatori con 105 mila presenze registrate nell’edizione del 2018.

Maker Faire Rome è una manifestazione nata per soddisfare un pubblico di curiosi di tutte le età che vuole conoscere da vicino e sperimentare le invenzioni create dai makers. Idee che nascono dalla voglia di risolvere piccoli e grandi problemi della vita di tutti i giorni, o anche solo divertire e intrattenere.
E’ un evento pensato per accendere i riflettori su centinaia di idee e progetti provenienti da tutto il mondo in grado di catapultare i visitatori nel futuro.

Non solo una fiera per addetti ai lavori, quindi, a Maker Faire Rome si possono trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico, biomedicale, manifattura digitale, internet delle cose, alimentazione, agricoltura, clima, automazione e anche nuove forme di arte, spettacolo, musica e artigianato.

Maker Faire Rome è incontro, confronto, formazione, divertimento e interazione.

Il pubblico può scoprire, inventare, creare e percepire come sarà il futuro che ci aspetta. L’innovazione diventa alla portata di tutti attraverso percorsi esperienziali in cui i visitatori, compresi i più piccoli, sono parte integrante della manifestazione stessa.

La sesta edizione di Maker Faire Rome, che si è svolta a ottobre 2018 presso la Fiera di Roma, ha prodotto risultati inferiori solo ai grandi eventi sportivi e religiosi ospitati dalla Capitale, raggiungendo una dimensione tale da essere paragonata con soddisfazione alle edizioni americane di Bay Area e New York dove Maker Faire è nata.

 

Make: Magazine

Con Il lancio di Make: Magazine nel 2005, seguito dalla prima Maker Faire nel 2006, è partito in tutto il mondo il Maker Moviment, che sta trasformando il mondo dell’innovazione, cultura ed educazione. Make: è la prima rivista dedicata interamente a progetti tecnologici fai-da-te: unisce, ispira, informa e intrattiene una comunità in crescita di persone affini che intraprendono progetti e idee innovative. I progetti di Make: mostrano ai maker di ogni settore come realizzare prototipi usando materiali facilmente accessibili: dai semplici componenti elettronici alla tecnologia essenziale per finalizzare le loro opere d’ingegno. Strumenti come stampa 3D e saldatori. Pubblicato da febbraio 2005, Make: è una rivista bimestrale, disponibile in versione cartacea, digitale e ipad

Make Community, Inc.

Make Community è una piattaforma globale per collegare i maker tra loro fornendo prodotti e servizi e mettendoli in contatto con i nostri partner. Attraverso il magazine, gli eventi ed l’e-commerce, Make Community serve una comunità sempre in crescita che apporta una mentalità fai-da-te alla tecnologia. Sia come hobbisti o professionisti, i maker sono creativi, intraprendenti e curiosi, sviluppano progetti che dimostrano come interagire con il mondo che li circonda. Con sede a San Francisco, in California, Make Community è l’editore di Make: Magazine e produttore di Maker Faire.