CampuStore torna a Maker Faire Rome!

  15 Ottobre 2019  >   Contest · Curiosità · Eventi · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

Il padiglione 5 “learn” si affolla  di progetti dedicati alla formazione

Allo stand 5.A08 i visitatori potranno vedere e toccare con mano soluzioni, tecnologie e novità educative, tutte contraddistinte da innovazione, qualità e valore didattico. All’interno dello stand CampuStore ci sarà anche uno spazio esclusivo Makeblock, azienda cinese leader del settore educativo, che in soli sei anni dalla sua fondazione sta cambiando il modo di approcciarsi alla didattica di ogni giorno.

Ma l’innovazione non è solo prodotto, è anzitutto entusiasmo e pulsante passione: come quella del fondatore di Makeblock Jasen Wang che sarà presente nel corso della manifestazione e che parlerà anche alla cerimonia di apertura dell’evento giovedì 17 ottobre. Entusiasmo e passione si respireranno anche tra le decine di ragazzi tra i 6 e i 16 anni che parteciperanno a MakeX, la manifestazione di robotica educativa giunta finalmente in Italia e che proprio a Maker Faire sarà per la prima volta presentata e vissuta dagli studenti italiani.

Inoltre, come negli anni scorsi, grazie alla collaborazione con Maker Faire Rome e Giunti Scuola, CampuStore darà vita all’Area Teachers, uno spazio dedicato esclusivamente a docenti ed educatori con oltre 50 workshop gratuiti, tutti certificati e riconosciuti dal MIUR.

L’idea è quella di offrire le migliori soluzioni per la didattica innovativa, attraverso laboratori operativi, pratici e creativi. I workshop saranno tenuti dai formatori della CampuStore Academy, professionisti esperti e qualificati, innovatori del mondo della scuola con una marcia in più, che proporranno tante idee per attività e lezioni da trasferire subito in classe.

Il programma completo è consultabile a questo link e, cliccando sui laboratori d’interesse, è possibile iscriversi gratuitamente in pochi e semplici passi.

Ricordiamo che tutte le attività sono gratuite; è necessario però accedere a Maker Faire Rome acquistando il biglietto di ingresso.