Ask me Anything

Tutto quello che avresti sempre voluto chiedere agli esperti di Maker Faire Rome.

Da sempre Maker Faire Rome facilita la diffusione della cultura tecnologica e digitale più interessante e innovativa. Lo fa grazie alla contaminazione e allo scambio di conoscenza che naturalmente si genera tra i visitatori, gli espositori e gli esperti.

Quest’anno vogliamo dare valore a questo scambio di conoscenza con il nuovo servizio Ask Me Anything.

Abbiamo coinvolto tanti esperti che possono rispondere alle tue domande in ambiti molto differenti. Si va dalla manifattura additiva a quella sottrattiva e ibrida, continuando con la robotica, l’intelligenza artificiale, la bio-manifattura, la realtà aumentata e virtuale. Ed ancora la modellazione e simulazione per i processi industriali, il cloud, l’internet delle cose e dell’industria, i big data, la cyber security, la nuova mobilità e gli incentivi legati al piani impresa 4.0.

Chi può porre un quesito?

La piattaforma è dedicata ad aziende e PMI e aspiranti imprenditori, ma gli esperti che Maker Faire Rome mette a disposizione sanno fornire informazioni sia al grande pubblico sia agli addetti ai lavori.

Quali sono i settori tecnologici sui quali è possibile formulare un quesito?

1.  Manifattura additiva: tutte le soluzioni tecnologiche digitali che consentono di produrre oggetti per addizione di materiale (tecnologie di stampa 3D polvere, liquido, o solido come ad esempio: power bed fusion, Binder jetting, FDM, SLA, Laminate object, contour crafting, additive robotic manufacturing etc). Risponde il nostro esperto Davide Mariani

2.  Manifattura sottrattiva, deformante e ibrida: tutte le soluzioni tecnologiche digitali che consentono di produrre oggetti per sottrazione, deformazioni o processi ibridi di materiale (lavorazioni di cem ad esempio: milling machine, welding CNC, Lasercut, WaterGet, Injection CNC, wire cut, etc etc). Risponde il nostro esperto Amleto Picerno Ceraso

3.  Robotica e soluzioni di smart manufacturing: tutti i sistemi avanzati di produzione interconnessi e modulari che permettono flessibilità e elevate performance di produzione e che utilizzano soluzioni robotiche e cobot (lavorazioni robotiche di tipo additivo, sottrativo o ibride come ad esempio: robotic milling, welding robotic, bending robotic, pick & place, cobot manipulation, swarm robotic work, robotic maintenance etc). Risponde il nostro esperto Christian Amoroso

4.  Intelligenza artificiale: tecnologie che permettono a sistemi hardware e software di compiere azioni tipicamente svolte da umani quali percezione visiva, ricognizione linguistica, interlocuzione etc.Rispondono i nostri esperti Filippo Chiarello, Giovanni Pulcetti

5.  Bio manifattura: tutte le tecnologie di digital fabrication che utilizzano materiali biologici e processi industriali nuovi per superare il paradigma della manifattura come sistema di assemblaggio verso un modello di crescita dei materiali, degli oggetti e un processo di produzione sostenibile.Risponde il nostro esperto Marco Abbro

6.  Augmented Reality: in generale tutti i sistemi per la cosiddetta X reality o cross reality, ovvero l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, che non sarebbero percepibili attraverso i cinque sensi, generate tramite input sensoriali come suoni, video, e dati in generale.Risponde il nostro esperto Claudio Pollina

7.  Cloud: tecnologie per la condivisione di dati, informazioni e applicazioni attraverso internet che abilitano il rilascio di informazioni su richiesta o strutturate in continui servizi. Risponde il nostro esperto Andrea Santilli

8.  Modellazione e simulazione: tecnologie digitali e software interconnessi che offrono la possibilità di modellare ambienti di lavoro e oggetti in maniera sempre più performante e di attuare simulazione efficaci sulle diverse linee di produzione in modo da ottimizzare i processi industriali, attività di manutenzione, controllo, formazione. Risponde il nostro esperto Valerio Focanti

9.  Internet of Things e Industrial Internet of Things: sia le tecnologie che permettono ad un oggetto di interagire con l’ambiente e le persone mettendolo in connessione con altri oggetti o sistemi, sia le tecnologie che permettono ad oggetti o sistemi o macchine di essere utilizzati all’interno dei processi di produzione per mettere in connessione le differenti parti del processo aziendale.Rispondono i nostri esperti Giacomo Baldi, Aldo Bonzi, Gabriele Montelisciani

10. Big data e Analytics: tutte le tecnologie e le metodologie che aiutano la gestione dei dati e l’estrapolazione di significato ed intelligenza da essi. Risponde il nostro esperto Daniel Del Balso

11. Cyber Security: tutte le soluzioni tecnologiche legate alla sicurezza dei dati, delle informazioni e dei sistemi di comunicazione interna alle aziende e verso l’esterno. Risponde il nostro esperto Danilo Sbordone

12. TechMobility: tutte le tecnologie digitali legate ai nuovi sistemi di mobilità su gomma, su ferro e su aria. 

13. Incentivi Industria 4.0: tutte le misure di agevolazione al credito che sono disponibili per chi vuole innovare la propria attività. Risponde il nostro esperto Francesca Cocco

Come funziona Ask Me Anything?

Il servizio offerto da Maker Faire Rome ti dà la possibilità di porre un quesito inerente diversi settori tecnologici e di ricevere un appuntamento con uno dei nostri esperti.

Il servizio Ask Me Anything è gratuito, non ci sono costi aggiuntivi oltre quelli del biglietto di ingresso a Maker Faire Rome.

 

Puoi prendere direttamente il tuo appuntamento presso l’area Ask Me Anything nel Padiglione 8.