The Smart Home Challenge: Between Artificial Intelligence and Augmented Reality

Il settore edilizio si prepara ad una radicale e profonda trasformazione digitale che segnerà un cambiamento epocale nel settore. Ma come cambierà il livello di prestazioni di un edifico con l’avvento di sistemi dotati di intelligenza autonoma e con lo sviluppo della realtà aumentata? Quali saranno i cambiamenti e le ripercussioni sui futuri stili di vita degli utenti e, specialmente, quali saranno i risultati attesi in termini ambientali di questa vera e propria rivoluzione?
L’incontro avrà il compito di analizzare gli imminenti scenari nel settore edilizio e le loro ripercussioni su stili di vita e nuovi modelli sociali. In particolare, in questo radicale processo di trasformazione, si affronterà il ruolo strategico dell’innovazione tecnologica e digitale in edilizia, attraverso la testimonianza di alcuni tra i più attivi interpreti di questa trasformazione.

Con la collaborazione di Rinnovabili.it

Tutti gli orari

Sunday 20 October
From 11.30 am to 1.00 pm
3.STAGE3 pav. 3
The Smart Home Challenge: Between Artificial Intelligence and Augmented Reality

Mauro Spagnolo (Rinnovabili.it), Marco Casini (Sapienza Università di Roma), Alessandra Migliore (Microsoft) , Andrea Padovan (Ilevia), (M2M) la normalizzazione della torre di Babele Mario Zucca (Softjam), Paolo Quarta (Onyax)

moderatore: Mauro Spagnolo (Rinnovabili.it)
Marco Casini (Sapienza Università di Roma) - Le nuove frontire dell’intelligenza artificiale in archiettura
Alessandra Migliore (Microsoft) – Sviluppi e potenzialità della tecnologia a realtà aumentata
Andrea Padovan (Ilevia) – Machine to Machine (M2M) la normalizzazione della torre di Babele
Mario Zucca (Softjam) – L’intelligenza artificiale per la gestione degli edifici
Paolo Quarta (Onyax) – Soluzione IoT per gestione e controllo degli impianti tecnologici per smart building


Category Talk & Conference · Type Talk
Back